U.N.U.C.I.

Attività svolte 2017 >> Processo al Generale d’Armata Luigi Cadorna
Attività svolte 2017   
Conferenza su Putin Presentazione libro sul Terrorismo Visita al Rgt Corazzieri Trofeo Tuscia 2017 a Bagnolo Mella Trofeo Tuscia 2017 a Palombara Sabina Visita delle fortificazioni del Monte Soratte Premiazione Trofeo Tuscia e Brunch di "Buone Vacanze" Preentazione del libre "Fermarsi a Monterosi" Inaugurazione della nuova Scuola Materna Il ricordo di Ettore Rosso Trofeo di tiro "Cav. Dino Raffaelli MAVM" a Palombara I 30 anni dell’ANC di Sovere Un pomeriggio col C.Ammiraglio Salvatore Reitano Pranzo a Casa Mordacchini Processo al Generale d’Armata Luigi Cadorna Presentazione del libro "Dante e la Tuscia" Il 4 Novembre a Novara Cena di Gala Pranzo di Natale

Processo al Generale d'Armata Luigi Cadorna


Lo scorso 28 Ottobre, nella Sala Consiliare messa gentilmente a nostra disposizione dal Comune di Monterosi, si è svolto, davanti ad un pubblico folto ed interessatissimo, il "Processo" ormai diventato un interessante appuntamento annuale.

Quest'anno l'imputato era il Tenente Generale Luigi Cadorna e la scelta, fatta lo scorso anno, non poteva essere più appropriata, visto che proprio in quei giorni, cent'anni fa, avveniva la battaglia di Caporetto.

L'accusa, sostenuta dal Dott. Patrizio Gravano, ha attentamente e storicamente ripercorso il periodo, sottolineando le debolezze e le mancanze del Generale Cadorna ma soprattutto dello Stato Maggiore e di vari Generali.

La difesa, Prof. Fiorella Pietrangeli, ha calorosamente difeso l'imputato dalle varie sue  indecisioni che portarono alla sconfitta.

Il Tenente Paolo Pallavicini ci ha mostrato interessanti immagini sui vari spostamenti delle truppe e battaglie durante tutta la guerra e dei suoi risvolti politici e militari.

Il non facile compito di giudicare un così discusso personaggio è toccato alla Corte così composta: Gen.B. Mario Buonanno - Presidente, C.Amm. Antonio Peri. Gen.B. Antonio Capuano, Magg. Francesco Coletta e Ten. Giorgio Labella - Giudici a latere; dopo una lunga Camera di Consiglio emettevano la seguente sentenza:

"La Corte, tenuto conto dell'immane responsabilità ricaduta sul Generale Cadorna, valutate le condizioni storiche in cui versava il Paese negli anni 1915 - 1917, anche se sia l'accusa che la difesa, hanno evidenziato un apprezzamento per le alte capacità strategiche usate dal Generale Cadorna, la Corte pure esprimendo una reprimenda per la culpa in vigilando, non potendosi ravvisare pene di rilievo da ascrivere all'imputato, lo assolve con formula piena".

Appuntamento nell'autunno 2018 per giudicare l'ex-Presidente degli USA Harry Truman.


Dott.ssa Maria Vittoria Avanza Canu



IL SERVIZIO FOTOGRAFICO E' STATO CURATO DA CLAUDIA CANU




















 
Italiano